Energia & Ambiente





Le grandi imprese dal dicembre 2015 hanno l'obbligo di eseguire un audit energetico
, in tutte le strutture produttive localizzati sul territorio nazionale e successivamente ogni 4 anni, secondo quanto stabilito dall'allegato 2 del decreto Decreto Legislativo 102/2014.

Tale obbligo non si applica alle grandi imprese che hanno adottato sistemi di gestione conformi EMAS e alle norme ISO 50001 o EN ISO 14001, a condizione che il sistema di gestione in questione includa un audit energetico.

Sono classificate come grandi imprese le aziende che hanno un organico superiore a 250 persone, un fatturato superiore a € 50 milioni e un bilancio annuale superiore a €43 milioni.

Le imprese a forte consumo di energia (energivore) saranno tenute ad eseguire gli audit energetici con le medesime scadenze delle grandi imprese, indipendentemente dalla loro dimensione e ad implementare progressivamente gli interventi individuati o in alternativa ad adottare sistemi di gestione conformi alla norma ISO 50001.


SANZIONI

Le grandi imprese e le imprese a forte consumo energetico che non effettueranno l'audit entro la data prevista dal Decreto saranno soggette ad una sanzione amministrativa fino a  40.000 €.

 

ENERGIA & AMBIENTE

  Le grandi imprese dal dicembre 2015 hanno l'obbligo di eseguire un audit energetico, in tutte le strutture produttive localizzati sul territorio nazionale e successivamente ogni 4 anni, secondo quanto stabilito dall'allegato 2 del decreto Decreto Legislativo 102/2014.Le imprese a forte consumo di energia (energivore) saranno tenute ad eseguire gli audit energetici con...

Continua >>

Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer