Appalti e SOA

L' Attestazione SOA è la certificazione obbligatoria per la partecipazione a gare d'appalto per l'esecuzione di appalti pubblici di lavori, ovvero un documento necessario e sufficiente a comprovare, in sede di gara, la capacità dell'impresa di eseguire, direttamente o in subappalto, opere pubbliche di lavori con importo a base d'asta superiore a €150.000,00; essa attesta e garantisce il possesso da parte dell'impresa del settore delle costruzioni di tutti i requisiti  previsti dalla attuale normativa in ambito di Contratti Pubblici di lavori

 

  • Consulenza attestazione SOA 
  • Pratiche per cessione rami d'azienda e avvalimento (SOA)
  • Ricerca di patner per ATI , Consorzi

L’allarme di Cantone: l’incidenza delle varianti nelle opere pubbliche resta elevata

La prassi di recuperare ribassi d'asta particolarmente aggressivi tramite varianti in corso d'opera negli appalti pubblici non si arresta. Anzi. Emerge questo da un comunicato appena pubblicato dall'Autorità anticorruzione, che aggiorna un monitoraggio simile realizzato a novembre del 2014. L'utilizzo distorto di questo strumento, insomma, continua. Tanto che, in...

Continua >>

Anac e Attività di vigilanza 2018: Approvata la direttiva che individua le priorità

Il Consiglio dell'ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) ha approvato, nella seduta del 14 Marzo 2018, la direttiva programmatica sull'attività di Vigilanza per l'anno 2018 della quale come previsto dall'art.3 comma 4 del regolamento di Vigilanza è stato predisposto l'estratto sintetico.Il provvedimento individua le priorità di intervento e i mezzi attraverso i quali perseguire la...

Continua >>

Codice Appalti, in vigore i limiti 80-20 per gli affidamenti in house

E' entrato in vigore ieri il limite 80 – 20 previsto per le concessionarie. È scaduto il periodo transitorio di due anni, accordato agli operatori del settore per adeguarsi alle novità introdotte dal Codice Appalti  Codice Appalti, limite 80-20 per le concessionarieUna delle rivoluzioni del Codice Appalti è stata...

Continua >>

Bandi, troppi partecipanti? Si tira a sorte

Come invitare 10 offerenti per una gara d'appalto se ci sono 104 richieste di partecipazione? Semplice: utilizzando l'estrazione del Lotto di oggi. Si è regolata così la centrale di acquisiti della regione Basilicata (Cebas) in relazione a un bando (per 32.000 euro di importo a base di gara) per...

Continua >>

Predeterminazione criteri per la nomina dei commissari di gara: attenzione!

Il ricorrente contesta la violazione della norma contenuta nel succitato art. 216, comma 12 del D.lgs. 50/2016, che testualmente recita: "Fino alla adozione della disciplina in materia di iscrizione all'Albo di cui all'articolo 78, la commissione continua ad essere nominata dall'organo della stazione appaltante competente ad effettuare la scelta del...

Continua >>

Comunicato del Presidente ANAC contenete indicazioni alle stazioni appaltanti in tema di sistemi dinamici di acquisizione

A seguito delle diverse richieste di chiarimento sulle modalità di acquisizione del CIG (codice identificativo gare) nelle procedure selettive gestite tramite i sistemi dinamici di acquisizione (art. 55 del D.Lgs. n. 50/2016), il Presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), Raffaele Cantone, ha emesso il comunicato 5 aprile 2018 recante "Indicazioni alle...

Continua >>

Il Rup non ha funzioni dirigenziali nè il codice disegna un modello "parallelo" e diverso da quello della legge 241/1990

Parte della dottrina(1) ritiene che sulla scorta del bando-tipo 1/2017, l'Anac abbia disegnato per gli appalti un modello di procedimento amministrativo speciale e peculiare, diverso da quello indicato dalla legge 241/1990, tale da giustificare l'attribuzione al Rup di competenze gestionali dirigenziali.Si osserva, in sintesi, che, sulla base delle indicazioni del bando-tipo,...

Continua >>

È legittima la proroga di un contratto con la quale si dispone la modifica dello stesso mediante estensione con nuove prestazioni?

Risposta negativa arriva dal Tar Veneto, Venezia, sez. III, 18 aprile 2018, n. 420, secondo il quale "l'impugnata delibera contiene due diverse disposizioni, una con cui si proroga sic et simpliciter (recte: a prezzi diversi) il contratto in corso relativo al servizio di noleggio di dispositivi antidecubito a destinazione territoriale, e l'altra con la quale si...

Continua >>

Dall'1 maggio stretta sugli arbitrati con tetto a 100.000 euro

In riferimento alle previsioni di cui all'articolo 209, comma 16 del Codice dei contratti di cui al D.Lgs. n. 50/2016, sulla Gazzetta Ufficiale n. 88 del 16 aprile 2018 è stato pubblicato il Decreto Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 31 gennaio 2018 recante "Determinazione dei limiti dei compensi del Collegio...

Continua >>

Un irragionevole giudizio di congruità dell'offerta (lavoro festivo)

Il bando di gara prevede il seguente termine di esecuzione dell'appalto: 120 giorni "naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori".Il disciplinare stabilisce l'attribuzione al minor tempo complessivamente offerto di un punteggio massimo di punti 10, rispetto al tempo di esecuzione previsto nel bando, fissato...

Continua >>

pagina di 19 | avanti >>

Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer