La Formazione Finanziata per le aziende: cosa sono e come funzionano i Fondi Paritetici Interprofessionali

Federica Dascoli

Synetich, 21 Dicembre 2018



La crescita professionale dei lavoratori è un elemento chiave per lo sviluppo di un'impresa che voglia aprirsi all'innovazione, essere in grado di sfruttare nuove opportunità e affrontare le nuove sfide del mercato.

 

Le aziende sono consapevoli di quanto sia fondamentale restare aggiornati in un mercato che cambia velocemente, ma in molti casi non hanno i Fondi o le competenze per organizzare dei piani formativi per i dipendenti.

 

Grazie ai Fondi Paritetici Interprofessionali istituiti dalla legge n. 388/2000, le imprese possono accedere a dei finanziamenti per predisporre dei corsi di formazione professionale a costo zero.

 

Vediamo quindi come funziona la formazione finanziata e come fare per aderire ai Fondi.

 

 

Cos'è la Formazione Finanziata





La Formazione Finanziata è una preziosa opportunità per le aziende che decidono di investire sui propri dipendenti offrendo loro dei percorsi di formazione continua e specializzata, in maniera gratuita, utilizzando dei Fondi che vengono altrimenti destinati alla contribuzione obbligatoria.

I corsi di formazione servono alle aziende per accrescere le competenze professionali dei lavoratori, in modo da essere sempre all'avanguardia e risultare più competitive nel mercato di riferimento. La formazione continua porta vantaggi per entrambe le parti:

  • I lavoratori sono costantemente aggiornati sulle innovazioni tecnologiche e preparati ad affrontare nuovi contesti lavorativi, aumentando le possibilità occupazionali. Inoltre sono più qualificati, si sentono apprezzati e motivati a crearsi una carriera nell'azienda.

  • Le aziende possono disporre sempre di risorse competenti e specializzate nel proprio ruolo, senza spendere nulla; con la diretta conseguenza di acquisire dei vantaggi competitivi e rafforzare la propria posizione sul mercato.

 

Cosa sono e come funzionano i Fondi Paritetici Interprofessionali




I Fondi Paritetici Interprofessionali Nazionali per la Formazione Continua sono stati istituiti con lo scopo di finanziare la crescita professionale dei lavoratori, per aumentarne le possibilità di occupazione e, allo stesso tempo, per dotare le aziende di strumenti per accrescere la competitività in un mercato che si evolve sempre più rapidamente.

 

L'adesione ai Fondi è totalmente volontaria e gratuita. I finanziamenti provengono dalle aziende stesse: tutti i mesi infatti le imprese versano, assieme ai contributi obbligatori, una quota all'INPS corrispondente allo 0,30% della retribuzione dei lavoratori come "indennità per la disoccupazione involontaria". Dal 2003 è possibile scegliere di destinare tale quota ad un Fondo Interprofessionale, senza alcun aggravio di costi per l'azienda. In pratica sono le aziende stesse ad istituire i Fondi che potranno poi utilizzare per finanziare attività formative.

 

Le imprese che aderiscono ad un Fondo, autorizzano l'INPS a trasferire lo 0,30% della contribuzione obbligatoria direttamente al Fondo, che lo utilizza per finanziare la loro formazione continua.

 

Se si sceglie di non aderire ad alcun Fondo, per l'azienda non cambia nulla perché continuerà in ogni caso a versare lo 0,30% della retribuzione dei lavoratori come contribuzione obbligatoria per la disoccupazione involontaria.


Chi può accedere ai finanziamenti




Possono aderire ai Fondi tutte le aziende che occupano dei dipendenti, che siano impiegati, quadri o dirigenti, ma anche apprendisti, soci di cooperative e categorie di personale artistico subordinato. I finanziamenti sono accessibili a tutti i lavoratori per i quali il datore di lavoro ha l'obbligo di versare l'indennità per la disoccupazione involontaria.

I settori economici interessati sono quelli dell'industria, dell'agricoltura, del terziario, dell'artigianato, dei servizi pubblici, delle banche e assicurazioni. Esistono inoltre dei Fondi dedicati ai dirigenti (per le tipologie di Fondi, vedere elenco sottostante).


Cosa comporta l'adesione per le aziende? Ci sono dei costi?


Come già detto sopra, l'adesione ai Fondi è completamente gratuita e non prevede costi aggiuntivi.

La quota che l'azienda versa al Fondo Paritetico, corrispondente allo 0,30% del salario dei lavoratori, è una aliquota obbligatoria che l'azienda deve versare all'INPS; in questo caso può decidere di destinarla ai Fondi per la formazione continua.


Come aderire ai finanziamenti




Ogni azienda ha un Fondo di categoria in base al proprio settore di appartenenza, come si può vedere dall'elenco qui sotto, ma può scegliere di aderire ad un Fondo differente in maniera volontaria e gratuita.

È possibile iscriversi ad un solo Fondo per volta, l'adesione ha durata di un anno e viene rinnovata in automatico, salvo disdetta. L'adesione si può revocare in qualsiasi momento, anche per aderire ad un altro Fondo. In caso di migrazione ad un altro Fondo Interprofessionale, la quota contributiva già versata al primo Fondo nei tre anni precedenti viene trasferita al secondo nella misura del 70%, sottraendo la cifra già utilizzata per la formazione continua.

 

L'adesione ai Fondi va comunicata all'INPS tramite il modello di denuncia contributiva mensile Uniemens, in cui si indica il Fondo scelto, il codice e il numero dei lavoratori per i quali versa la contribuzione obbligatoria.

 

Non c'è una scadenza per comunicare l'adesione, che può avvenire in qualsiasi mese dell'anno. Le scelte hanno valore dal mese in cui vengono indicate. Lo stesso modulo Uniemens serve anche per comunicare la revoca all'adesione.


Come vengono erogati i Fondi per la formazione finanziata




I Fondi vengono erogati secondo due differenti modalità:

  1. Il conto formazione: l'azienda dispone di una sorta di salvadanaio in cui raccogliere la quota di contributi destinati al Fondo, da cui può attingere per finanziare le attività formative che intende offrire ai lavoratori, secondo i tempi e le modalità che ritiene più adatti. Questa modalità è molto vantaggiosa per le aziende perché permette di accumulare delle somme considerevoli; tuttavia c'è un limite di tempo di 2 anni per poter utilizzare i finanziamenti messi da parte, al termine dei quali il capitale non utilizzato viene riversato nel Conto Sistema per finanziare i bandi.

  2. Il conto sistema: questa modalità di finanziamento si realizza attraverso la pubblicazione di bandi, a cui le imprese possono partecipare presentando un proprio Piano Formativo, progettato ad hoc per far acquisire al personale le competenze necessarie al contesto lavorativo. Il Piano Formativo viene valutato e inserito in una graduatoria. L'impresa può partecipare ai bandi indetti dal Fondo e rendicontare la parte finanziaria al termine di ogni attività formativa.


A chi rivolgersi




Il modo più semplice per beneficiare di questa opportunità è quello di affidarsi ad un ente esterno che possa gestire sia la procedura di finanziamento che l'erogazione dei Fondi.

Synetich è Ente di Formazione Accreditato Presso la Regione Piemonte che offre la sua competenza in materia di Fondi Interprofessionali alle imprese, dispone di un ampio catalogo di corsi di Formazione sulla sicurezza, e corsi di Alta Formazione sulle tematiche relative all'acquisizione di specifiche competenze ed in special modo sul tema della disciplina appalti pubblici.

Synetich può sostenere le imprese in tutte le fasi dell'attività formativa, dalla scelta del Fondo interprofessionale più adatto alla tipologia e alle necessità dell'azienda, all'erogazione dei corsi in aula o sul posto di lavoro con valore certificativo.



Quali sono i Fondi Paritetici Interprofessionali



Attualmente esistono 21 Fondi per la formazione finanziata, 3 dei quali sono dedicati ai dirigenti.

Ecco la lista esaustiva dei Fondi a cui è possibile aderire:


Fondimpresa

Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, destinato alla formazione dei lavoratori delle imprese industriali

Codice di adesione: FIMA

https://www.fondimpresa.it/

Fonditalia

Fondo per finanziare la formazione continua nelle micro, piccole e medie imprese dei settori economici industriali e terziario

Codice di adesione: FEMI

http://www.fonditalia.org/

 

Fondazienda

Fondo per quadri e dipendenti dei comparti commercio, turismo, servizi, artigianato e delle piccole e medie imprese

Codice di adesione: FAZI

http://www.fondazienda.it/

 

Fondoprofessioni

Per la formazione continua negli studi professionali e nelle aziende collegate

Codice di adesione: FPRO

http://www.fondi-interprofessionali.it/fondoprofessioni/

 

Fondo Banche Assicurazioni

Fondo per la formazione continua nei settori del credito e delle assicurazioni

Codice di adesione: FBCA

www.fondobancheassicurazioni.it

 

Fondo Formazione PMI Fapi

Fondo per i lavoratori delle piccole e medie imprese industriali

Codice di adesione: FAPI

https://www.fondopmi.com/

 

Fondo Artigianato

Fondo dedicato ai lavoratori delle imprese artigiane

Codice di adesione: FART

http://www.fondartigianato.it/home

 

Formazienda

Fondo per la formazione continua nel comparto del commercio, del turismo, dei servizi, delle professioni e delle piccole e medie imprese

Codice di adesione: FORM

https://www.formazienda.com/

 

FonARCom

Fondo per i lavoratori del settore terziario, delle Piccole e Medie Imprese, dell'artigianato

Codice di adesione: FARC

http://www.fonarcom.it/

 

Foncoop

Fondo per i lavoratori delle imprese cooperative

Codice di adesione: FCOP

http://www.foncoop.coop/

 

Fonder

Fondo Enti Religiosi enti ecclesiastici, associazioni, fondazioni, cooperative, imprese con o senza scopo di lucro, aziende di ispirazione religiosa

Codice di adesione: FREL

http://www.fonder.it/

 

Fon.Coop

Fondo che si occupa della Formazione Continua nei Settori Economici della Cooperazione

Codice di adesione: FCOP

http://www.foncoop.coop/

 

Fondo Formazione

Servizi Pubblici Industriali: per la formazione continua dei lavoratori nei servizi pubblici industriali

Codice di adesione: FISP

http://www.fonservizi.it/fonservizi/

 

Fondo For.te

Fondo per i lavoratori del commercio, del turismo, dei servizi, del credito, delle assicurazioni e dei trasporti

Codice di adesione: FITE

http://www.fondoforte.it/

 

Fonter

Finanziamenti per lo sviluppo professionale dei lavoratori dipendenti di aziende nei settori Commercio, Turismo, Servizi, Socio-Sanitario.

Codice di adesione: FTUS

http://www.fonter.it/

 

For.agri

Fondo di settore per la formazione professionale continua in agricoltura

Codice di adesione: FAGR

http://www.foragri.com/



Per i dirigenti:

 

Fondir

Fondo destinato per i dirigenti delle imprese del settore terziario

Codice di adesione: FODI

http://www.fondir.it/

 

Fondirigenti

Fondo per la formazione professionale continua dei dirigenti industriali

Codice di adesione: FDIR

http://www.fondodirigentipmi.it/

 

Fondo dirigenti PMI

Fondo per i lavoratori delle piccole e medie imprese industriali

Codice di adesione: FDPI

https://www.fondopmi.com/

 


Scritto da Synetich, 21 Dicembre 2018



Link utili


Formazione finanziata: come funziona?

https://www.laleggepertutti.it/227843_formazione-finanziata-come-funziona


Come accedere alla formazione finanziata

http://www.finanziamentiformazione.it/come-accedere.html


Come funziona la formazione finanziata per aziende

https://www.one4.eu/blog/formazione-manageriale/come-funziona-la-formazione-finanziata-e-cose/


Che cos'è e come funziona la formazione finanziata

https://minervasapiens.wordpress.com/2018/02/21/che-cose-e-come-funziona-la-formazione-finanziata/

 
La formazione finanzita in Italia: come sfrruttarla per la tua azienda

https://blog.wallstreet.it/formazione-finanziata-corsi-di-inglese-per-aziende


Agevolazioni per la formazione finanziata
https://www.bs.ilsole24ore.com/agevolazioni/formazione-finanziata.html

Fonditalia - I fondi interprofessionali e il contributo 0,30%
http://www.fonditalia.org/contributo-0-30/

Perchè finanziare i progetti formativi con i fondi interprofessionali
https://www.fluentify.com/blog/perche-finanziare-i-progetti-formativi-con-i-fondi-interprofessionali/

Isfol - Fondi paritetici interprofessionali
http://www.isfol.it/temi/Formazione_apprendimento/formazione-degli-adulti/fondi-interprofessionali

Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer