Il compenso può essere il semplice rimborso delle spese

Federica Dascoli


In un contratto di appalto pubblico è ammessa anche la previsione di un mero compenso orario o un rimborso spese; la controprestazione economica è elemento essenziale del contratto di appalto ma nel settore pubblico ha un rilievo minore perché l'affidatario può ricavare «altri vantaggi economicamente apprezzabili». È quanto ha affermato la sentenza del Consiglio di stato, sezione sesta, n. 4178 del 9 luglio 2018 che ha richiamato i contenuti della pronuncia della quinta sezione del 3 ottobre 2017 n. 4614 che scatenò mesi fa la forte reazione da parte del mondo delle professioni e che ha portato all'approvazione della legge sul cosiddetto «equo compenso».

La vicenda esaminata dalla sesta sezione del Consiglio di stato risale a un anno fa, prima quindi della legge sul cosiddetto «equo compenso» che, oggi, non potrebbe più legittimare le motivazioni dei giudici di appello, anche alla luce del correttivo del codice appalti (dlgs 56/2017).

In particolare si trattava di alcune convenzioni (per la formazione musicale) stipulate dal comune di Rovereto con due scuole senza applicare il codice dei contratti pubblici e rispetto alle quali era stata sostenuta la presunta assenza di corrispettivo. In particolare la difesa del comune, per legittimare la mancata applicazione del codice appalti, aveva eccepito l'assenza dell'elemento della controprestazione economica in quanto nelle convenzioni era previsto un «mero compenso orario alla stregua del contratto collettivo delle scuole musicali trentine» e che, quindi, questo elemento fosse tale da non ravvisare un vero e proprio corrispettivo in favore delle scuole.

Per leggere l'articolo completo visita il seguente link.

Fonte:

www.giustizia-amministrativa.it
www.italiaoggi.it

Ti interessa una formazione sul tema degli appalti?
Ecco il Calendario con i Prossimi Appuntamenti:
 
TORINO: Dal 02 ottobre al 20 novembre (tutti i martedì) presso la Sala Conferenze del Grattacielo Lancia Via V. Lancia 27 Programma del Corso - Previsti 48 Crediti Formativi Professionali per gli Ingegneri.
AOSTA: Dal 17 ottobre al 5 dicembre - Sede in via di definizione Programma del Corso

 

Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer