Errore materiale nel disciplinare relativo ai punteggi: la commissione giudicatrice lo può emendare?

Federica Dascoli





Dalla lettura dei verbali di gara risulta che nella prima seduta, la commissione si avvedeva di un errore materiale del disciplinare, con riguardo ai criteri di valutazione del microscopio per ortopedia, posto che la somma dei punteggi dei singoli sottocriteri era pari a 45 punti, mentre nello stesso disciplinare era indicata una somma complessiva di 55 punti.

A questo punto la commissione stabiliva che, in sede di assegnazione dei punteggi, si sarebbe proceduto ad attribuire un massimo di 45 punti ed in seguito il valore sarebbe stato proporzionato a quello di 55 mediante una semplice formula matematica di proporzione e cioè: [45 : 55 = VA (valore attribuito) : X], dunque una formula comprensibile e di facile controllo da parte di tutti i partecipanti.

Parte ricorrente sostiene che la commissione avrebbe provveduto ad una illegittima riparametrazione dei punteggi anziché annullare la procedura.

Secondo il Tar Lombardia, Milano, sez IV, 12 novembre 2018, n. 2567 l'operato della commissione è invece da ritenersi legittimo, poiché la scelta "adottata dalla commissione prima di procedere alla disamina della documentazione tecnica (cfr. ancora il citato verbale di gara doc. 17, ultima pagina; si ricordi che si tratta di un documento pubblico facente fede fino a querela di falso), sicché non si realizzava alcuna violazione della par condicio fra i partecipanti, posto che la citata decisione della commissione precedeva ogni valutazione delle offerte tecniche.

Trattandosi quindi della correzione di un evidente errore materiale, correzione realizzata attraverso una semplice proporzione matematica compiuta prima dell'esame delle offerte tecniche, non ritiene il Collegio che la condotta della commissione possa reputarsi illegittima o lesiva delle pretese della ricorrente, che in effetti non spiega come tale condotta abbia leso concretamente la sua posizione nel corso della gara.

Tutte le altre offerte dei partecipanti alla gara sono state soggette all'operazione di proporzione di cui sopra, nel rispetto della parità fra gli offerenti".


Fonte:
 
Redazione Synetich

Ti interessa una formazione sul tema degli appalti?
Ecco il Calendario con i Prossimi Appuntamenti:

TORINO: Dal 02 ottobre al 20 novembre (tutti i martedì) presso la Sala Conferenze del Grattacielo Lancia Via V. Lancia 27 - Previsti 48 Crediti Formativi Professionali per gli Ingegneri Programma del Corso  

AOSTA: Dal 17 ottobre al 5 dicembre presso la Sala Congressi dell'Hotel HB Aosta Via Malherbes 18/A - Con il Patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri di Aosta - Previsto riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali per gli Ingegneri Programma del Corso

Richiedi informazioni alla email altaformazione@synetich.com oppure contatta la nostra segreteria allo 011/263780

 

Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer