News

Si perde l'appalto se non si è in regola

Federica Dascoli




L'impresa perde l'appalto perché la società che ha incorporato non era in regola con i tributi al momento in cui risulta presentata la domanda per partecipare alla gara. E ciò anche se, per ipotesi, in seguito ha ottenuto di poter pagare a rate all'erario il debito della compagine inglobata. Da una parte la società che procede alla fusione per incorporazione subentra in tutti gli obblighi dell'altra società che partecipa all'operazione. E dall'altra l'autorità nazionale anticorruzione ha escluso che il requisito della regolarità fiscale posso essere acquisito con il soccorso istruttorio quando è già in corso la procedura di selezione per l'affidamento dell'appalto. È quanto emerge dalla sentenza 8011/18, pubblicata dalla sezione seconda-ter del Tar Lazio.

Per l'articolo completo clicca qui.

Fonte:
www.italiaoggi.it

Ti interessa una formazione sul tema degli appalti?

Ecco il Calendario con i Prossimi Appuntamenti:

TORINO:Dal 02 ottobre al 20 novembre (tutti i martedì) presso la Sala Conferenze del Grattacielo Lancia Via V. Lancia 27 -Previsti 48 Crediti Formativi Professionali per gli IngegneriProgramma del Corso
AOSTA:Dal 17 ottobre al 5 dicembre presso la Sala Congressidell'Hotel HB Aosta Via Malherbes 18/A - Con il Patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri di Aosta - Previsto riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali per gli IngegneriProgramma del Corso