News

L'iscrizione camerale garantisce congruità su requisiti delle imprese per gli appalti

Federica Dascoli


In una gara di appalto pubblico l'iscrizione alla camera di commercio ha la funzione di filtrare l'ingresso in gara dei soli concorrenti forniti di una professionalità coerente con le prestazioni oggetto dell'affidamento pubblico; non è necessaria la perfetta sovrapposizione fra oggetto sociale e oggetto dell'appalto. È quanto ha chiarito il Tar del Lazio sez. II ter con la sentenza del 9 agosto 2018 n. 8948 rispetto all'esclusione di un'impresa per la quale sarebbe stata falsamente attestata l'iscrizione alla Camera di commercio per attività pertinente all'oggetto dell'appalto.

Per l'articolo completoclicca qui.

Fonte:
www.italiaoggi.it

Ti interessa una formazione sul tema degli appalti?

Ecco il Calendario con i Prossimi Appuntamenti:
TORINO:Dal 02 ottobre al 20 novembre (tutti i martedì) presso la Sala Conferenze del Grattacielo Lancia Via V. Lancia 27 -Previsti 48 Crediti Formativi Professionali per gli IngegneriProgramma del Corso
AOSTA:Dal 17 ottobre al 5 dicembre presso la Sala Congressidell'Hotel HB Aosta Via Malherbes 18/A - Con il Patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri di Aosta - Previsto riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali per gli IngegneriProgramma del Corso