News

In Gazzetta la tariffa di iscrizione all'albo dei componenti delle commissioni giudicatrici

Federica Dascoli

La tariffa di iscrizione all'albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici di cui all'art. 78 del codice e' stabilita in euro 168,00. Tale tariffa ha cadenza annuale con eventuale possibilita' di rideterminazione del relativo importo a partire dal terzo anno, sulla base dell'effettivo numero di iscritti, dei sorteggi effettuati e dei costi indiretti effettivamente sostenuti."

È quanto stabilisce il primo comma dell'articolo 1 del decreto 12 febbraio 2018 del Mit, recante "Determinazione della tariffa di iscrizione all'albo dei componenti delle commissioni giudicatrici e relativi compensi.", pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.88 del 16 aprile 2018.

Le disposizioni di cui all'art. 1, comma 1, entrano in vigore decorsi quindici giorni dalla data di pubblicazione della delibera istitutiva dell'Albo di cui all'art. 78 del Codice dei contratti pubblici da parte dell'Autorità anticorruzione (Anac).

Le disposizioni di cui all'art. 2 - "Compenso per i commissari delle commissioni giudicatrici" - entrano in vigore decorsi 15 giorni dalla data di pubblicazione del decreto 12 febbraio 2018 nella Gazzetta Ufficiale.

Il decreto 12 febbraio 2018 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

LIMITI DEI COMPENSI DEL COLLEGIO ARBITRALE. Segnaliamo anche la pubblicazione, sempre nella Gazzetta Ufficiale n.88 del 16 aprile 2018, di un altro decreto del Mit – decreto 31 gennaio 2018 – che determina i limiti dei compensi del Collegio arbitrale, di cui all'art. 209, comma 16 e all'art. 216, comma 22 del Codice dei contratti pubblici.

Decreto 31 gennaio 2018 del Mit


Fonte:
www.gazzettaufficiale.it
www.casaeclima.com