News

Appalto, legittimato a proporre appello chi è titolare di posizione giuridica autonoma

Federica Dascoli

Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 21 marzo 2018, n. 1811

Sono legittimati a proporre appello, ex art. 102, comma 2, Cod. proc. amm., i soli interventori che siano "titolari di una posizione giuridica autonoma", vale a dire ai soli controinteressati e cointeressati in senso tecnico. Anche in relazione alle procedure per l'aggiudicazione dei contratti di concessione, la suddivisione in lotti, ove possibile, costituisce criterio preferenziale, rispondendo all'esigenza di favorire l'attività economica delle imprese medie e piccole (anche in ragione della disposizione di cui all'art. 30, comma 7, d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50, riferita ai contratti di appalto e a quelli di concessione). Lo stabilisce il Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 21 marzo 2018, n. 1811.

Fonte:
www.giustizia-amministrativa.it
www.quotidianogiuridico.it