News

Affidamenti sotto soglia: il bando è da pubblicare

Federica Dascoli



In un affidamento di importo stimato fra 40 mila e 150 mila euro l'urgenza non legittima l'omessa effettuazione della pubblicità di un affidamento e la consultazione di mercato. Lo ha stabilito il Tar Friuli-Venezia Giulia, sezione prima, con la sentenza del 18 luglio 2018 n. 252 relativamente ad una procedura per l'affidamento del servizio di Data protection officer di importo compreso fra 40 mila e 150 mila euro bandita ai sensi dell'articolo 36, comma 2, lettera b) del codice dei contratti pubblici. Era accaduto che l'amministrazione avesse omesso di dare corso alla pubblicazione dell'avviso, in una situazione in cui neppure sussistevano i presupposti per dare corso all'affidamento diretto, ai sensi dell'art. 63 del codice dei contratti pubblici.

Per l'articolo completoclicca qui.

Fonte:
www.italiaoggi.it

Ti interessa una formazione sul tema degli appalti?

Ecco il Calendario con i Prossimi Appuntamenti:

TORINO:Dal 02 ottobre al 20 novembre (tutti i martedì) presso la Sala Conferenze del Grattacielo Lancia Via V. Lancia 27 -Previsti 48 Crediti Formativi Professionali per gli IngegneriProgramma del Corso
AOSTA:Dal 17 ottobre al 5 dicembre presso la Sala Congressidell'Hotel HB Aosta Via Malherbes 18/A - Con il Patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri di Aosta - Previsto riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali per gli IngegneriProgramma del Corso